Cultura, arte e impegno sociale: nove iniziative per la Giornata internazionale della donna 2024

Convegni, presentazioni di libri, spettacoli, letture musicate, dialoghi al femminile, proiezioni, percorsi di lettura. Tante le iniziative organizzate in occasione della Giornata internazionale della donna dagli assessorati alla Cultura e alle Pari Opportunità del Comune di Pistoia a partire da venerdì primo marzo fino alla fine del mese.

Si inizia venerdì primo marzoalle 17.30, nella sede della L.I.L.T. con il convegno Parliamo di salute delle Donne: attualità e prospettive, un evento organizzato da FIDAPA BPW Italy sezione di Pistoia, in collaborazione con LILT sezione provinciale di Pistoia, con il patrocinio della Società della Salute Pistoiese. Sotto il coordinamento di Anna Maria Celesti, assessore alle Pari Opportunità e presidente Società della Salute pistoiese, interverranno biologhe, nutrizioniste e medici. Per informazioni: 0573 160 3201, pistoia@lilt.it.

Venerdì 8 marzoalle 11 si terrà in piazza della Resistenza la deposizione di fiori al monumento in memoria della FEB Femminile (Força Expedicionária Brasileira), una cerimonia a cura del Cudir e dell’associazione Linea Gotica Pistoiese onlus.

Sempre venerdì 8 marzoalle 21, al Piccolo Teatro Mauro Bolognini è in programma lo spettacolo Dialogo di una prostituta con un suo cliente di Dacia Maraini con Simona Cavallari e Federico Benvenuto per la regia di Guglielmo Ferro, con musiche originali Massimiliano Pace, una produzione Patagonia Group Milano. Per informazioni 0573 371686, cultura@comune.pistoia.it.

Storie di donne, letture musicate tratte dal libro Storie per sognatori, Racconti che cambiano la vita (Dialoghi, 2023) di Irene Giancaterino animerà sabato 9 marzo alle 18, il Pantheon degli Uomini Illustri. Per informazioni 0573 371686, cultura@comune.pistoia.it.

Nell’Auditorium Terzani della Biblioteca San Giorgio, sabato 16 marzo alle 9.30, è previsto Cromie di pace. Dialoghi al femminile. Tre donne, tre modalità diverse per tessere concretamente un arazzo di Pace: l’immagine, la parola, la memoria. Tommasina Materazzi con il libro La politica è donna. Memoria di una ragazza ribelle, Silvia Folchi coautrice del docufilm Bandiere della Pace, Vanessa Ciotoli Giuntini, con le le sue opere fotografiche, incontreranno gli studenti del Liceo scientifico “Amedeo di Savoia Duca d’Aosta” di Pistoia.
L’appuntamento con le autrici sulle tematiche dell’educazione alla Pace e alla Cultura proseguirà alle 16, quando verrà presentato e proiettato il docufilm Bandiere della Pace di Silvia Folchi e Antonio Bartoli. Per informazioni 0573 371600, sangiorgio@comune.pistoia.it.

L’auditorium Terzani della Biblioteca San Giorgio ospiterà lunedì 18 marzo, alle 17, la presentazione del libro di Davide Fiesoli Il viaggio di Irene – Per una storia della Pace (Avagliano Editore, 2023). L’evento è organizzato dalla sezione di Pistoia di Fidapa BPW Italy in collaborazione con gli Amici della San Giorgio. Per informazioni: 0573 371600, sangiorgio@comune.pistoia.it.

Fili, filati e raccontati: la penna di Gianna Manzini negli atelier dell’alta moda di Alessandra Chirimischi è previsto per mercoledì 20 marzo, alle 17 nell’Auditorium Terzani della Biblioteca San Giorgio. Un evento che rientra nel ciclo La Forteguerriana racconta Pistoia, durante il quale saranno presentati alcuni abiti della Scuola Atelier Romina Valentini. Per informazioni 0573 371600, sangiorgio@comune.pistoia.it.

Domenica 24 marzo, alle 17 al Pantheon degli Uomini Illustri Mi mostro – Voci di donne dipinte, con Veronica Gori e Giordana Riccio, con la collaborazione di Flavia Fusilli e Diana Fonzo. Per informazioni: 0573 371420.

Una conversazione con Ilaria Minghetti, e letture di Dora Donarelli, su Le ragazze di San Frediano di Vasco Pratolini si terrà martedì 26 marzo, alle 17 nella Sala Manzini della Biblioteca San Giorgio. Un evento in collaborazione con il gruppo di lettura “Passeggiate narrative” degli Amici della San Giorgio. Per informazioni: 0573 371600, sangiorgio@comune.pistoia.it.

Chiude mercoledì 27 marzo, alle 17 nella Sala Manzini della Biblioteca San Giorgio la presentazione del libro di Giovanni Bambagioni Impronte di donna, con letture a cura degli allievi del laboratorio teatrale per ragazzi 14/19 anni a cura di Rossana Dolfi de il Funaro. Un evento in collaborazione con il Funaro Centro Culturale Pistoia. Per informazioni: 0573 371686, cultura@comune.pistoia.it.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili.

A marzo, la Biblioteca San Giorgio propone il percorso di lettura La scrittrice cucinava qui, dedicato a tutte le scrittrici per le quali il cibo e l’atto del cucinare assumono un ruolo centrale nella trama dei loro romanzi.

Registe! è il tema delle proiezioni del mese di marzo, che rende omaggio a donne registe che hanno dato un importante contributo alla storia del cinema italiano e internazionale: tutti i martedì e giovedì di marzo alle 16.30 nella sala cinema della mediateca (20 posti, senza prenotazione). Inoltre, tutti i mercoledì di marzo alle 16.30 nella sala cinema della mediateca, YouLab Movies – Viaggio nel cinema americano: le dive di Hollywood, film in lingua inglese con sottotitoli italiani che celebrano le dive di Hollywood.

Per maggiori informazioni: ufficio Attività culturali, telefono 0573 371686, cultura@comune.pistoia.it www.cultura.comune.pistoia.it; assessorato alle Pari Opportunità, telefono 0573 371404, 371420 www.comune.pistoia.it/aree-tematiche/politiche-sociali.